John Trudell

John Trudell

John Trudell, padre di origine Santee Sioux e madre messicana, è ex-presidente dell’American Indian Movement e portavoce degli occupanti dell’isola di Alcatraz.

Combattente in Vietnam. Nel 1979 un incendio nella sua casa nella riserva indiana Soshone del Nevada, probabilmente doloso, distrugge la sua intera famiglia: la moglie incinta, tre figli e la madre.

L’incontro con Jackson Browne lo convince a trasformare in canzoni le sue poesie. E inizia a incidere nel 1983 il primo dei suoi sedici album.